15° Trofeo Avis agli esordienti Cairesi e ai Veterani del Bollate

 Si è svolta domenica scorsa 13 dicembre la quindicesima edizione del Torneo indoor Alpi Trofeo Avis giocato all’interno del Palazzetto dello Sport : edizione che vanta il record di squadre partecipanti, ben 13, e che si è nuovamente giocata con la formula veterani ed esordienti.
Per la categoria esordienti quattro le squadre partecipanti : oltre ai padroni di casa della Cairese , Aosta, Livorno e Boves si sono contese il titolo incerto fino all’ultima battuta; alla fine ha avuto la meglio proprio la Cairese che si è aggiudicata il podio disputando un torneo impeccabile nonostante la sconfitta iniziale contro il Boves .Risultato decisivo , ai fini della classifica finale, lo scontro diretto contro gli Angels di Livorno che è finito con il punteggio di 10 a 8 per la Cairese. Buona la prestazione globale della squadra che sarà il futuro più immediato del sodalizio Cairese e che si metterà alla prova fra poco più di un mese alla prima giornata della Western League a sant’Antonino di Susa.Tra i singoli da sottolineare il premio assegnato a Marsella Maeve, e l’esordio ufficiale di Claudia Panelli,Patrik Bloise , Diego Tesi .
Dal lato veterani la Cairese si aggiudica il terzo posto con onore e merito avendo subito una sola sconfitta nel girone eliminatorio contro i Grizzlies Torino, unica partita giocata un po’ sottotono dai giovani biancorossi. La squadra comunque ha dato prova delle sue ottime potenzialità giocando senza sbavature la partita contro l’Avigliana , partita che è stata uno spareggio per aggiudicarsi l’accesso alla finale per il terzo posto. (8 a 4 punteggio finale).

Domenica 13 si gioca !!!!!

Torneo Avis Cairo 15° edizione
Domenica 13 dicembre 2009 si terrà al palazzetto dello sport di Cairo Montenotte l’ormai affermato torneo AVIS Cairo rivolto alla categoria Ragazzi. Siamo arrivati alla quindicesima edizione con un numero di consensi sempre maggiore, tanto che questo evento è diventato un tassello importante nei circuiti indoor del nord Italia. Anche quest’anno purtroppo non è stato possibile accettare tutte le adesioni, che sono arrivate dal nord-ovest del paese. Come di consueto il torneo è suddiviso in due categorie, veterani ed esordienti, in modo da permettere di partecipare ad un più ampio numero di squadre. Così alle ore dieci di domenica prenderà il via la competizione con le due formazioni Cairesi impegnate sui due fronti rispettivamente contro Genova e Boves. Per tutto il resto della giornata si sfideranno per la categoria esordienti, oltre ai locali, il Livorno, Aosta e Boves. Mentre nei veterani il Bollate difenderà il titolo conquistato lo scorso anno dalle agguerrite Cairese, Grizzlies Torino, Avigliana, Livorno, Genova, Vercelli, Sanremese e New Panthers di Sant’Antonino di Susa. Nonostante l’agonismo dimostrato dai giovani atleti, la competizione si è distinta nel corso degli anni grazie al clima sereno e gioioso, grazie anche alla professionalità dei tecnici che hanno sempre compreso e ben interpretato lo spirito leale dell’evento.

in allegato Calendario e Regolamento della manifestazione

15° Torneo indoor Trofeo AVIS Cairo

Western League 2010 noi ci saremo

Sabato 7 Novembre si è svolta, a Vercelli, la prima riunione dedicata alla Western League, il torneo indoor per la categoria “Ragazzi” esclusivo del nord-ovest del paese. La manifestazione sta prendendo piede nel corso degli anni, trovando consensi in un numero sempre maggiore di società. All’incontro hanno partecipato: Novara, Vercelli, Sant’antonino, Avigliana, Vercelli Angels, Grizzlies Torino, Osasio, Senago e Cairese. Con le new entry Nizza, Portamortara e Castellamonte. Inoltre hanno espresso interessa a partecipare all’evento la Sanremese softball, i Seveso Cubs, il Settimo e i Genova Gryphons. La riunione è stata particolarmente redditizia per l’impegno nel gettare le basi dell’edizione 2010, cercando di strutturare la manifestazione, inserendo nuove regole, condivise all’unanimità, che renderanno omogenea la gestione nelle varie sedi. In un clima sereno e aperto a nuove idee tutti sono riusciti ad arricchire la lega passando da aspetti burocratici, a quelli meramente tecnici; fino a curare l’immagine, prevedendo un cappello per la nuova edizione che verrà indossato da tutti gli atleti. L’edizione 2010 si aprirà il 29 novembre a Casalbeltrame e a Sant’antonino, e si concluderà il 14 marzo sempre a Casalbetrame. Passando da Cairo Montenotte, Nizza, Torino, Giaveno e Vercelli, con possibili ulteriori candidature, auspicando nel corso delle nove giornate previste la distribuzione di incontri in più sedi. A breve verranno pubblicate le ultime date da designare e il regolamento ufficiale.

Alla Cairese il I° Memorial “Antonio Crotti”

Un memorial speciale dedicato ad una persona speciale: è così che noi che ne siamo stati avversari ricordiamo Antonio Crotti, salesiano laico che dal 1968 a Genova ha coltivato la sua passione per il baseball e l’ha messa a disposizione di tanti ragazzini genovesi nell’oratorio Don Bosco; molti di essi nel baseball hanno fatto carriera , fino a calcare i “diamanti nazionali”, ma lo spirito è sempre stato quello dell’amicizia e della lealtà.
Per ricordarlo i suoi ragazzi hanno organizzato un torneo al quale hanno partecipato Cairese, Genova ,Santa Sabina, Sanremese. Due scontri diretti di qualificazione hanno deputato Cairese e Genova baseball finaliste del memorial per aver battuto rispettivamente Santa Sabina e Sanremese .
In finale una sola lingua, quella della Cairese: la squadra biancorossa ha sbaragliato gli avversari forte di un monte di lancio impeccabile che ha avuto in Pascoli e Berigliano i suoi ottimi protagonisti. In attacco molto bene Sulsenti a quota 1000, Resio e Baisi con un doppio a testa.
Si conclude così la stagione all’aperto dei giovani cairesi che hanno già iniziato la preparazione in palestra per preparare la prossima stagione agonistica: stagione che vedrà negli appuntamenti più prossimi il Torneo indoor “Avis” e la lunga avventura della Western League …

 

Torino...uno stadio "Mondiale".

Domenica 18 ottobre la squadra Cadetti ha partecipato all’11 Memorial Mario Pogliano. Il torneo, organizzato dai Grizzlies Torino 48, ha avuto luogo nello stadio di Via passo Buole, il quale è stato appena rimesso a nuovo in occasione del Mondiale che si è svolto a settembre negli stadi italiani. La partecipazione a questo torneo è stata in parte una scelta degli allenatori Pascoli e Lopez di dare ai ragazzi la possibilità di giocare in un campo fantastico, che nel mese di settembre, ha potuto assistere alle avventure delle migliori selezioni nazionali alla conquista del titolo di campione del mondo. Il torneo è andato ai più che meritevoli Grizzlies, una squadra aggressiva e organizzata molto bene, che non ha lasciato terreno alle avversarie. Forse a causa delle temperature glaciali e degli infortuni , i quali quest’anno hanno perseguitato i biancorossi in questa stagione, i giovani valbormidesi non sono riusciti a dire la loro uscendo sconfitti. Comunque è stata grande la soddisfazione da parte dei ragazzi che hanno avuto la possibilità nello stesso box dove, a meno di un mese da oggi, è stato infranto il record di fuoricampo in una sola partita dall’americano Pedro Alvarez, o di stare seduti dove Mike Piazza, grande campione della Major League Americana, ha guidato la nostra nazionale. La società ha comunque visto questa occasione in modo positivo, nonostante i risultati sul campo non sono stati così soddisfacenti, complice anche l’astinenza dal campo di quasi un mese.

Il Family Day provare per credere ...

Si è conclusa ufficialmente domenica scorsa la stagione “sul campo” per il Baseball Cairese: una splendida giornata che di autunnale aveva soltanto i funghi nati sul terreno di gioco, ha fatto da cornice al “Family Day, dedicato a tutti i genitori che hanno voluto cimentarsi insieme ai propri figli con mazza guantone e palline.
Ben quattro squadre si sono affrontate tra risate e tanta simpatia in un clima davvero festoso; alla fine nessun vincitore, ma la consapevolezza che, tutto quello che sembra così facile visto al di là della rete comodamente seduti in tribuna, diventa veramente difficile quando si è da soli a cercare di colpire e tirare quella pallina così piccola e indomabile …
Archiviata la stagione 2009, le squadre cairesi sono già al lavoro in palestra per preparare la nuova stagione : in questa nuova annata tornano gli Allievi ( classi 1996, 1997) che si allenano il lunedì ed il venerdì nella tensostruttura (ex Tennis) vicino al campo “Rizzo”( dalle 18:00 alle 19:30) ; gli Allievi affiancheranno la squadra Cadetti (1994 1995) che si allena nella stessa struttura il lunedì e il mercoledì (19:30/ 21:00) .
Per la squadra Ragazzi ( 1998/2001) la sede è la palestra delle Scuole Medie il martedì ed il giovedì dalle ore 18 alle ore 19:30; per quest’ultimo gruppo ancora un appuntamento sul campo al Memorial “Crotti” a Genova domenica 25 ottobre prima di affrontare la stagione indoor che partirà ufficialmente con il trofeo Avis domenica 13 dicembre a Cairo Montenotte e che continuerà in data da stabilire con la Western League circuito indoor tra le squadre di Liguria, Piemonte , Lombardia.

...per Marco # 34

 

Nella Galleria Fotografica 2009 sono pubblicate le foto  

secondi al 21° Città di Modena

 A conclusione di un’annata molto impegnativa i Cadetti cairesi trovano un pareggio al “21° Torneo Città di Modena. Un’annata che ha visto i giovani Biancorossi cimentarsi nel tortuoso campionato Piemontese e che ha visto anche l’inserimento di alcuni elementi nel campionato nazionale di serie C1, e al termine della quale la società ha voluto misurarsi con compagini del panorama Emiliano, che sicuramente per tradizione esprime uno dei migliori livelli di gioco del batti e corri italiano. I ragazzi dell’accoppiata Pascoli-Lopez hanno risposto con entusiasmo giocando a testa alta contro due avversari di notevole spessore nei campionati nazionali. La prima partita di qualificazione vede scontrarsi i giovani valbormidesi contro i padroni di casa. Una gara giocata da manuale e controllata fin dall’inizio concede alla Cairese il biglietto alla finale per il primo posto. In difesa la squadra si presenta con Deandreis sul monte di lancio, Palizzotto dietro il piatto di casa base, a difesa del campo interno Berretta, Scaglione, Campo e Pascoli, mentre il campo esterno è composto da Pera, Penafiel e Hernandez. La partita comincia subito bene per la Cairese che segna tre punti nella prima ripresa grazie alle valide di Palizzotto e Pascoli. Impeccabile anche la parte difensiva del primo inning che trova i valbormidesi capaci di impedire con uno spettacolare doppio gioco qualsiasi iniziativa avversaria. Il match prosegue con i biancorossi sempre protagonisti che macinano punti fino ad arrivare ad otto. Da segnalare il fuoricampo di Scaglione, il lunghissimo triplo di Palizzotto e le valide di Berretta e Pascoli.

La differenza punti ferma la Cairese ..

La fasta per la vittoria con il VercelliSoltanto la discriminante “ punti subiti” ha impedito alla Cairese ragazzi di qualificarsi per le semifinali nazionali di categoria dopo una giornata di grande sport ed agonismo; è l’amaro finale del concentramento dei quarti di finale che si è giocato a Cairo sabato scorso 5 settembre tra le squadre vincenti dei rispettivi gironi di qualificazione. A contendersi l’accesso alle fasi successive i padroni di casa della Cairese opposti a Vercelli e a Senago,: formula all’italiana tutti contro tutti. Alla fine della giornata tutte le squadre si sono ritrovate in perfetta parità avendo ottenuto una sconfitta ed un a vittoria ciascuna; discriminante per la classifica finale il conteggio dei punti subiti da ogni squadra che ha assegnato così la vittoria al Senago.
Esaltante e rocambolesca la prima partita giocata tra Cairese e Vercelli proseguita per due innings supplementari e quindi finita all’ottavo con le squadre sempre in parità.
In realtà la partita è iniziata male per i biancorossi che schieravano a difesa del piatto di casa base l’esordiente Sulsenti a ricevere il lanciatore partente Berigliano; i baby cairesi si sono trovati indietro di ben cinque punti nonostante l’attacco vercellese non avesse messo a segno neppure una battuta valida ; qualche sbavatura in difesa e qualche base su ball concessa di troppo hanno permesso agli avversari di macinare punti e portarsi in grande vantaggio.

ALLENAMENTI

=======================
Minibaseball Under 9
Mercoled' 18,00 - 19,00
***********************
Ragazzi under 12
Lunedì 17,45 - 19,30
Mercoledì 17,45 - 19,30
***********************
Cadetti under 15
Martedì 17,45 - 19,30
Giovedì 17,45 - 19,30
***********************
Seniores
Martedì 18,45 - 20,30
Giovedì 18,45 - 20,30
***********************
***********************

gli Appuntamenti

***********
IMPORTANTE
***********
....Stiamo arrivando ...
****************

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.