You are hereLa Cairese travolge 26-1 i Bugs di Aosta

La Cairese travolge 26-1 i Bugs di Aosta


Nella trasferta valdostana la Cairese travolge i padroni di casa dell'Aosta con uno schiacciante 26-1, risultato rugbistico che, nonostante l'avversario non fosse dei più pericolosi, sicuramente conferma la svolta della formazione valbormidese, che sembra aver trovato la giusta serenità ed il giusto approccio alle partite. Il manager Lopez presenta una formazione con diverse novità, lasciando a riposo Sicco e scegliendo come partente Roberto Ferruccio ricevuto da Subriano. Per il campo interno si affida a Vottero, Riccardo Ferruccio, Goffredo e Gallese, mentre all'esterno propone De los Santos, Pacenza e Giacomelli. Primi due inning equilibrati con le due squadre intente a studiarsi e a prendersi le misure, con le difese molto attente. Bello il doppio gioco della cairese nella prima ripresa. Al terzo inning i biancorossi incominciano a prendere confidenza con la mazza segnando i primi 4 punti, a cui i bugs replicano nella seconda metà segnando l'unico punto dell'incontro. Poi ad inizio quarto la Cairese riesce a segnare altri 3 punti, portando il punteggio su un "rassicurante" 7-1. Ma la partita è tutt'altro che finita ed al quinto inning i due manager operano alcuni cambi. Lopez chiama sul monte Boccardo e sposta Ferruccio in terza base, mentre anche l'Aosta sostituisce il lanciatore e per un inning entrambe le formazioni restano all'asciutto. Al sesto inning Lopez opera altre sostituzioni inserendo Blengio all'esterno centro e Bellino in interbase e durante l'attacco la Cairese dilaga segnando ben otto punti e costringendo il manager avversario ad un'altra sostituzione del pitcher, che non risolve però il problema ma anzi, in maniera quasi imbarazzante concede altri 11 punti ai biancorossi che vincono per manifesta superiorità al settimo inning. In evidenza in attacco Roberto Ferruccio (5 su 6 con tre singoli, un doppio e un triplo), Stefano Vottero e Paolo Giacomelli, entrambi a 4 su 6. Ovvia la soddisfazione della squadra e del manager Oscar Lopez che, pur essendoci poco da commentare in partite come questa, a fine partita ha sottolineato alla squadra come, nonostante all'inizio del match avesse visto una formazione un po' sotto tono, forse provata dalla lunga trasferta, questa ha poi dato una dimostrazione di forza che lui ha molto apprezzato, cosa che di solito caratterizza le grandi squadre. Prossimo incontro sabato 10 maggio, sul campo di Cairo, nell'anticipo contro il S. Antonino Val di Susa.

AllegatoDimensione
Score Aosta-Cairese + Summery54.27 KB

ALLENAMENTI

=======================
Ragazzi under 12
Lunedì 17,45 - 19,30
Mercoledì 17,45 - 19,30
***********************
Cadetti under 15
Martedì 17,45 - 19,30
Giovedì 17,45 - 19,30
***********************
Seniores
Martedì 18,45 - 20,30
Giovedì 18,45 - 20,30
***********************
***********************

gli Appuntamenti

***********
IMPORTANTE
***********
....Stiamo arrivando ...
****************

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.